Onoranze Funebri Vof Valsecchi

Servizio di cremazione salme

Come esprimere la volontà di essere cremati

Negli ultimi anni molte più persone scelgono la cremazione come alternativa alla sepoltura, questa pratica è ora accettata dalla Chiesa Cattolica e da grande parte dei credi religiosi. Praticata fin dall’antichità, questo rito funebre prevede la riduzione delle spoglie mortali del defunto in cenere.

Per procedere alla cremazione bisogna che vi sia l'autorizzazione dall'ufficiale di Stato Civile del Comune ove è avvenuto il decesso e pertanto è necessario che il proprio caro abbia espresso chiaramente la volontà di essere cremato mediante una delle seguenti modalità:

  • scrittura testamentaria
  • comunicazione verbale al coniuge, in difetto, a tutti i parenti più prossimi dello stesso grado
  • iscrizione ad una associazione che abbia tra i propri fini statutari la cremazione dei propri associati (Socrem).

Dopo la cremazione le ceneri possono:

1. Essere tumulate, con l'apposita urna, all'interno di un cinerario, colombaro o tomba famiglia di un cimitero cittadino

2. Essere custodite, con l'apposita urna, dai famigliari del defunto presso il loro domicilio

3. Essere disperse in natura in aree esistenti all'interno dei cimiteri o aree private, o in mare, laghi e fiumi solo se il defunto ha lasciato una disposizione testamentaria in tal senso.

Per avere maggiori informazioni visitate la pagina Contatti, saremo lieti di fornirvi tutto il supporto che desiderate.

VOF VALSECCHI ONORANZE FUNEBRI | 5/A, Via Bevera - 23845 Costa Masnaga (LC) - Italia | P.I. 03509820134 | Tel. +39 031 879377 | info@vof.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite